Olio Novaro P.IVA 01293410088 | LINGUA: IT EN | ISCRIVITI | ACCEDI | ()
Olio Novaro
Prodotto Aggiunto al Carrello!
Home Page > A tavola > Olio e Salute

Le proprietà delle olive


Scritto da: dott. Umberto Visconti

L'ulivo è conosciuto fin dai tempi degli Assiri e dei Babilonesi per le sue speciali caratteristiche; nella civiltà egiziana fu consacrato come dono della dea Iside; secondo la mitologia greca fu Minerva a far spuntare dalla terra la prima pianta di ulivo; nel culto ebraico questa pianta era già conosciuta sin dai tempi di Adamo.

Sia gli Ateniesi che i Romani usavano intrecciare ramoscelli d'ulivo per farne serti e premiare i cittadini più meritevoli, usavano inoltre regalare ampolle d'olio ai vincitori dei Giochi Olimpici.

Successivamente gli si riconosce delle virtù terapeutiche da parte dei maggiori medici dell'antichità: Ippocrate Galeno e Dioscoride.

Nei secoli successivi queste virtù furono sempre meglio conosciute ed apprezzate sino ad arrivare ai tempi moderni in cui un buon olio di oliva extravergine fa da re nella dieta mediterranea.

L'olio è composto da trigliceridi formati da acidi grassi con netta prevalenza di acido oleico monoinsaturo e da acidi grassi polinsaturi (linoleico e linolenico) fondamentali per una dieta salubre, visto che queste sostanze, non potendo essere sintetizzate endogenamente, devono essere reperite tramite la dieta.

Sostanze antiossidanti facenti parte della frazione insaponificabile dell'olio sono: tocoferoli fenoli polifenoli, elementi determinanti nella stabilizzazione e contenimento del processo di ossidazione organici.

Altri componenti minori dell'olio dotati di proprietà biologiche rimarchevoli sono:

- steroli contenenti elevate concentrazioni di B-sitoterolo, sostanza che si oppone all'assorbimento intestinale del colesterolo;  idrocarburi tra cui spicca lo B-carotene, dotato di azione antiossidante; alcoli terpenici tra cui risulta di particolare interesse per l'azione ipocolesterolizzante attraverso l'aumento dell'escrezione degli acidi biliari, il cicloartenolo.

- sostanze coloranti rappresentate soprattutto da carotenoidi e clorofilla, elementi che stimolano ed accelerano crescita cellulare e più in generale tutto il metabolismo.

In sintesi, le numerose proprietà biologiche dell'olio ne fanno un caposaldo della dieta corretta, sana ed equilibrata come quella mediterranea di cui è re indiscusso.

Attualmente, un buon olio extravergine di oliva, costituisce l'unica sostanza grassa vegetale fluida ideale nel consumo a crudo, come in salse ed insalate senza arrecare danni alla salute; risulta indispensabile anche nei cibi cotti della cucina mediterranea poiché dotato di proprietà organolettiche uniche in grado di fondere sapori dei molteplici ingredienti della dieta mediterranea.

Risulta insostituibile nelle fritture poiché non perde la quota di acidi grassi esposti ad alte temperature, come invece accade con altri tipi di oli.

Altra proprietà di cui è dotato consiste nell'ottimo equilibrio tra acidi grassi saturi ed insaturi, che ne assicura un'elevata digeribilità, ideale per l'alimentazione nell'infanzia e nella terza età.

Le virtù terapeutiche, legate all'alta digeribilità, l'attivazione della funzione epatica e del flusso biliare, determinano non solo una regolarizzazione delle funzioni intestinali, ma, attraverso un effetto probiotico, una diminuzione dell'incidenza di tumori al colon ed al seno, prevenzione dei processi aterosclerotici, effetti procinetici in particolare sullo svuotamento gastrico e terapeutico dell'ulcera gastroduodenale e della gastrite.

L'azione colagoga determina uno stimolo di contrazione blanda della cistifellea associata al rilassamento dello “sfintere di Oddi” e ad una attivazione peristaltica di cui beneficia tutto l'intestino. Risulta quindi benefica per il trattamento delle discinesie biliari e delle forme ipotoniche delle colecistopatie.

Inoltre recenti studi sull'incidenza della calcolosi biliare hanno dimostrato che risulta più bassa nelle regioni italiane ove il consumo di un buon olio extravergine di oliva è più elevato, ipotizzando così un ruolo protettivo di un buon olio extravergine di oliva nel processo litogenico.


Olio Novaro
G. Novaro & C. S.r.l., Via XXV Aprile 77,
18100 Imperia, P.IVA/CF: 01293410088
Photo by Phoslab

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE