La qualità Novaro

la selezione della materia prima

La qualità Novaro è innanzitutto cura maniacale della materia prima.

Frangiamo direttamente nel nostro Frantoio aziendale l’oliva taggiasca che è il Cultivar tipico della Riviera Ligure di Ponente.  Parte delle olive Taggiasche sono anzi prodotte dalla azienda agricola Sant’Andrea, la nostra Azienda Agricola. Altra parte delle Taggiasche è acquistata da fidati olivicoltori locali: inutile dire che tutto ciò che arriva in frantoio è da noi direttamente controllato.

Le frangiture avvengono all’insegna della pulizia, della rapidità di lavorazione, del controllo delle temperature. Per i dettagli rimandiamo alla sezione Il nostro Frantoio.

Gli oli italiani diversi dal Taggiasco sono prodotti da Frantoi situati in altre zone d’Italia: collaboriamo con  aziende che conosciamo da anni e che condividono con noi la stessa pignoleria nel selezionare le olive e nel lavorarle.

i controlli analitici ed organolettici

Prima di essere avviati al confezionamento tutti i lotti di olio vengono in ogni caso sottoposti ad un controllo analitico accurato.

Ci avvaliamo per questo di laboratori primari specializzati nel campo oleico e certificati.

Effettuiamo invece noi stessi il controllo organolettico dell’olio prima del confezionamento.

rapporto di analisi

Lo stoccaggio degli oli

Confezioniamo gli oli subito prima della spedizione ai nostri clienti.

Stocchiamo gli oli sfusi negli antichi serbatoi interrati: essi hanno il vantaggio di mantenere gli oli a temperatura pressochè costante in tutte le stagioni. Abbiamo però rivestito tali serbatoi in modernissimo acciaio inox, in modo da abbinare i vantaggi dell’antico con l’igiene e la facilità di pulizia del moderno.

Gli oli vengono travasati dopo alcuni mesi dalla produzione ed i serbatoi vengono perfettamente lavati dopo essere stati svuotati, prima di accogliere altri oli.